Digitale terrestre: ecco la mappa dei disservizi

Il digitale terrestre in Italia non è che funzioni proprio al 100%, anche se ci sono numerose zone dove prende molto bene. Tuttavia, esistono alcuni territori dove ci sono infiniti problemi. Lo abbiamo appreso da un interessante articolo pubblicato su La Stampa.

digitale terrestre problemi
Ecco la mappa dei disservizi del digitale terrestre in Italia (Foto da Staticfanpage).

Come si può notare dalla mappa, i disservizi del digitale terrestre riguardano un po’ tutta la nostra penisola, da nord al sud e anche sulle due isole più grandi. Quindi, non è un problema solamente territoriale, ma nazionale.

Ci sono, inoltre, interi paesini che lamentano solo la mancanza del segnale Rai, ma altri segnalano la totale assenza di tutti i canali. I problemi del digitale terrestre sono diventati davvero numerosi in Italia.

La mappa dei disservizi è stata ideata dal ricercatore italiano Matteo Bayre ed è stata pubblicata anche su Tvdigitaldivide.

Ecco le parole di Bayre:

«Grazie a lavoro di ricerca di questi ultimi anni, Tv Digital Divide ha realizzato la mappa che localizza sul territorio nazionale i noti disservizi sulla copertura delle trasmissioni della Rai (e in alcuni casi delle tv private), segnali tv che spesso non raggiungono in modo ottimale o sufficiente molte aree montane e collinari, alcune aree di confine e alcuni grandi centri abitati».

Poi, Bayre sottolinea come:

«Anche se le problematiche coinvolgono più o meno tutte le regioni d’Italia, le criticità più diffuse e sentite sono localizzate in Liguria (area orograficamente difficile per le trasmissioni tv), in Piemonte (soprattutto nei comuni montani), in Romagna, nelle comunità montane dell’alto bresciano, nel Veneto Orientale, nelle zone di Trieste e Gorizia, in Basilicata, nel Basso Molise, e nel Casertano».

Dalle parole di Bayre si può capire, allora, che i problemi ci sono, eccome! Il passo successivo è risolvere queste carenze di segnale del digitale terrestre, anche se sembra quasi impossibile. Anche voi avete disservizi nel vostro paese?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *