Contributi Statali

Per agevolare, entro il 2012, il passaggio totale al Digitale Terrestre, il Ministero dello Sviluppo Economico (Dipartimento per le Comunicazioni), ha stanziato un fondo da destinare alle fasce della popolazione meno abbienti. Questi sono i requisiti per accedere al finanziamento:

  • Risultare cittadini residenti nelle regioni all digital;
  • Essere in regola con il pagamento del canone;
  • Non aver già usufruito in passato di simili finanziamenti per l’acquisto del decoder digitale;
  • Avere età età uguale o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31 dicembre dell’anno di switch off della propria regione);
  • Reddito pari o inferiore ai 10.000 euro.

Il contributo statale è di 50 euro, e va applicato sotto forma di sconto al momento dell’acquisto di un Decoder. Come ottenere la riduzione? Basterà recarsi presso uno dei rivenditori segnalati dal sito istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico, muniti di:

  • Documento d’identità;
  • Codice Fiscale;
  • Bollettino del canone pagato.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (Dipartimento per le Comunicazioni) ha inoltre stilato un elenco di rivenditori autorizzati ad applicare la convenzione, oltre che di decoder su cui il cliente può usufruire del contributo statale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *